Tag Archive: Memoria


Come la voce

Come la voce

si trasforma l’amore

più rude o più dolce, fino a cadere,

cambia come cambia la pelle

si veste di memoria, accoglie vento e luce

si spoglia di vigore,
emana pioggia o sorrisi

e per momenti ci rende noi stessi

come una voce che ci ricorda di vivere

Advertisements

Protagonista

Chissà se resti a dipingere il mio naso

fino all’aurora, dolce meraviglia,

o cadi come metallo, sulle tenebre oscure

contro la mia pelle nuda e velenosa.

Chissà se rimane da me qualche senso

perché resti un ricordo perso nella nebbia

mentre vago, leggera, giocando con l’aria

pensando alla vita che lontano, non aspetta.

Eccomi che ricamo un pensiero con l’alba,

ti scrivo qualche riga e penso alla pioggia.

Non conosco la vita senza fuoco e legna,

né abbatto le strutture che conosce la mia terra

eppure mi ribello ad ogni forma di bellezza

per serbare nella mente la bellezza della veglia

e poiché non ritorna quello che ci lascia,

né noi ritorniamo sempre luce nell’ombra,

decisi di adornare la tua arte nascosta

protagonista del fuoco che brucia una vita!