Io credo “ho amato” quando il tempo si riposa
E chiude docilmente sul mio cuore le sue ali
E mi riconcilia l’inverno con le voci conosciute
E sento una mano appoggiata sulle spalle
Come chi s’inchina ma non prega ancora.
Io credo ho amato quando vedo certi occhi,
Cambiare uniforme e cambiare divisa,
E ammetto in silenzio: ho capito la missione
E la voce che si spezza è la voce che si eleva
Io credo “ho amato” quando guardo la mia casa
E vedo l’anima accendersi ancora.